Payday loans
Home > Parlano di Ustica, Usticese > Il giornalista Foresta Martin “battezza” un piccolo pianeta

Il giornalista Foresta Martin “battezza” un piccolo pianeta

Articolo pubblicato sul Giornale di Sicilia del 27 luglio 2007.

Il giornalista Foresta Martin “battezza” un piccolo pianeta

Milano. Un pianetino del diametro di circa 10 chilometri, che orbita attorno al Sole nello spazio fra Marte e Giove, è stato battezzato col nome del giornalista Franco Foresta Martin, in omaggio al suo impegno come scrittore e divulgatore delle Scienze. lo ha deciso l’International Astronomical Union (IAU), l’organizzazione mondiale degli astronomi che si occupa, fra le altre cose, della nomenclatura celeste.
Foresta Martin ha iniziato la sua carriera di divulgatore scientifico al Giornale di Sicilia, si è laureato in Geologia a Palermo e da 30 anni lavora al Corriere della Sera come redattore scientifico.
Ha scritto libri di divulgazione per studenti e compare nella popolare trasmissione Geo&Geo di Raitre.
Il pianetino o asteroide Foresta Martin si trova nella “fascia principale”, a circa 400 milioni di Km dal Sole.
Quando vengono scoperti i pianetini sono provvisoriamente battezzati con una sigla numerica; poi una commissione internazionale di astronomi li battezza con nomi di personaggi o località di tutto il mondo.
Il primo pianetino, Cerere, fu scoperto nel 1801 dall’astronomo Giuseppe Piazzi, presso l’Osservatorio astronomico di Palermo.
“Sono onorato e colpito da due coincidenze” commenta Foresta Martin.
“Innanzitutto da giovane ho studiato astronomia negli stessi locali dell’Osservatorio di Palermo in cui Giuseppe Piazzi scoprì Cerere.
Il pianetino che mi hanno dedicato ha lo stesso diametro dell’isola in cui sono nato: Ustica”

Altra fonte: Corriere della Sera

  1. 14 aprile 2016 a 0:13 | #1

    You need to be a part of a contest for one of the highest quality blogs online.
    I’m going to recommend this website!

  2. 12 luglio 2016 a 1:08 | #2

    You have to consider once we first met Kendall and Kylie, if the community did, these were like seven and nine, or whatsoever,” she stated, returning
    down, as actually, such as a sophisticated mixture of mommy,
    administrator, publicist, and narrator.

  3. 16 novembre 2016 a 5:18 | #3

    Everything is very open with a clear clarification of the issues.
    It was really informative. Your website is extremely helpful.
    Thank you for sharing!

  4. 14 marzo 2017 a 8:00 | #4

    It additionally implies that neither the dimensions of the
    muscle nor an individual muscle cell can be utilized to accurately predict its power.

  1. Nessun trackback ancora...